World Series, day 2: l’Italia ancora prima nel Medagliere. Trimi festeggia con l'oro nei 50 stile

3 ori per l’Italia nel secondo giorno di gare di citi World Series: Trimi festeggia il compleanno con il metallo più prezioso

 

Ancora tanta Italia alle CITI World Series 2024 con gli Azzurri che vincono 3 ori sui 6 in palio oggi nella categoria senior. Il programma gare ha visto le finali dei 50 rana, 200 stile libero e 50 stile libero. 

Francesco Bocciardo, classe S5 dopo aver vinto l’oro nei 200 stile libero con un punteggio di 1005 pti ha raccontato: “Sono felice della gara di oggi, non credevo che sarei riuscito a raggiungere i mille punti ma ce l’ho fatta e adesso punto al futuro. La mia vita è cambiata molto da quando è nato mio figlio a Novembre 2023, le priorità sono diverse e gareggiare inizia a essere un po’ difficile, quindi facciamo uno step alla volta verso Parigi.”

Il programma gare si è concluso con la gara più veloce del programma i 50 stile libero con Simone Barlaam, campione Paralimpico e primatista mondiale S9 che ha vinto con il tempo di 24.72 e un punteggio di 1030 pti, davanti allo Statunitense Jamal Hill (S9 1001 pti).

Oro italiano anche al femminile con Arjola Trimi (S5) che festeggia nel migliore dei modi il suo 37° compleanno vincendo l’oro in 58.69 e 1013 pti. “Sono molto felice, quest’oro è un regalo che non mi aspettavo - ha raccontato con il suo solito sorriso e poi ha esclamato -. Buon compleanno a me”. E gli auguri ritmati glieli hanno fatti anche tutti gli scatenati spettatori di Lignano Sabbiadoro. Arjola guarda avanti: “Rientravo qui dopo 2 anni lontana dalle gare e non sapevo cosa aspettarmi dopo la lesione al plesso della spalla destra. Sono felicissima, ora un passo alla volta e, dopo Lignano, ci saranno gli Europei di Madeira, poi si vedrà”.  

 

Il medagliere dopo due giorni di gare vede quindi l’Italia sempre in testa a quota 12 (5 ori, 5 argenti e 2 bronzi) seguita dalla Gran Bretagna (3 ori e 1 bronzo) mentre per il terzo posto provvisorio Israele supera gli Stati Uniti d’America (4 medaglie totali), grazie all’oro nei 50 rana maschili di Dadaon Ami Omer (SB3 864 pti) che porta il conteggio a 2 ori.

 

Tutti i record del DAY 2

World Record

Yui Iam Chan (Cina) 100 stile libero 1:02.70

European Record

Iona Winnifrith (Gran Bretagna) 50 rana SB7 42.70

African Record

Husnah Kukundakwe (Uganda) 50 rana SB8 40.93

Husnah Kukundakwe (Uganda) 50 sl S8 33.43

 

Record Italiani Assoluti

Arjola Trimi (Polha Varese) 50 sl S2 57.90

Arianna Talamona (Polha Varese) 100 sl S6 2:59.19

Giorgia Coruzzi (Ego nuoto) 200 sl S8 2:54.36

Alessia Scortechini (CC Aniene) 200 sl S10 2:19.94

Arianna Talamona (Polha Varese) 50 rana SB5 52.06

Sofia Gagliardo Guerrieri (Toscana disabili Sport) 50 rana SB7 49.49

Martina Rabbolini (Non vedenti Milano) 50 rana SB11 43.45

Alessia Berra (GS Fiamme Azzurre/Polha Varese) 50 rana SB12 37.52

Kevin Casali (CS Guardia di Finanza) 200 fa S14 2:27.79

Xenia Palazzo (GS Fiamme Azzurre/Verona Swimming Team) 50 sl S8 31.03

Alessia Scortechini (CC Aniene) 50 sl S10 28.01

 

Record Categoria Juniores

Federico Cristiani (Polha Varese) 50 sl S4 41.38

Federico Cristiani (Polha Varese) 200 sl S14 3:03.12

Martina Alfei (Asd Aquateam Nuoto Cuoio) 50 rana SB6 59.22

Tommaso Morandi (Polha Varese) 50 rana SB8 41.93

Tommaso Morandi (Polha Varese)

 

Record Categoria Ragazzi

Gabriele Bruffa (SS Lazio nuoto) 50 sl 30.46

Almedin Neziraj (Polha Varese) 50 sl 29.98

Beatrice Ballan (Briantea 84) 100 rana SB7 1:37.60

  

Medagliere provvisorio Campionati Italiani Assoluti Invernali

  1. Polha Varese 32 medaglie (18 ori, 9 argenti, 5 bronzi)
  2. SS Lazio nuoto 21 medaglie (8 ori, 8 argenti, 5 bronzi)
  3. Centro Sportivo Portici 6 medaglie (5 ori, 1 bronzo)

Migliori prestazioni

Appuntamento a domani per la terza giornata di gare con il seguente programma a partire dalle 9 ora italiana:

100 metri dorso

50 metri farfalla

200 metri misti

A questo link la diretta delle batterie del mattino: clicca QUI