XXI Meeting del Titano, oltre 50 atleti Finp all'appuntamento riconosciuto dal World Para Swimming

Cala il sipario sulla XXI edizione del Meeting del Titano svoltasi sabato 27 e domenica 28 gennaio a San Marino, palcoscenico della kermesse interregionale la piscina olimpionica del Multieventi Sport Domus.

Ben cinquanta gli atleti Finp presenti in rappresentanza delle 20 società sportive italiane all’evento riconosciuto World Para Swimming.

Brillano i nomi di una parte della Nazionale Campione del Mondo lo scorso agosto a Manchester: Riccardo Menciotti (CC Aniene),  Karim Gouda (CC Aniene), Luigi Beggiato (GS Fiamme Gialle/CS Guardia di Finanza), Xenia Francesca Palazzo (GS Fiamme Azzurre/Verona Swimming Team), Francesco Bocciardo (GS FF.OO./Nuotatori Genovesi), Alessia Berra (GS Fiamme Azzurre/Polha Varese).

Ricordiamo le società presenti: Noived Napoli, Triestina nuoto, CC Aniene, CS Guardia di Finanza, Asd Crazy Waves, Asd Silvia Tremolada, Verona Swimming Team, Ego nuoto, Non vedenti Milano, Gabbiano Ssd, New Team Giano, Nuotatori Genovesi, Polha Varese, Polisport Dream Team, Roxenasport, SS Lazio nuoto, Dlf Sport Bologna, Gruppo Sportivo Paralimpico Difesa e Toscana disabili sport.

Le migliori prestazioni maschili della manifestazione portano i nomi di : Francesco Bocciardo (GS FF.OO./Nuotatori Genovesi), sia nei 200 sl S5 (2’30”59) che nei 100 sl S5 (1’11”27) e di Riccardo Menciotti (C.C. Aniene) nei 50 dorso S10 (29”19). Quelle femminili invece appartengono a Xenia Francesca Palazzo (GS Fiamme Azzurre/Verona Swimming Team) nei 400 sl S8, ( 4’56”62), nei 100 sl S8 (1’06”66) e nei 50 dorso S8 (38”82) e ad Alessia Berra (GS Fiamme Azzurre) nei  100 farfalla S12 (1’08”45) e nei 50 sl S12 (29”40).

Tutte le PRESTAZIONI

Margherita Sorini (Adus Triestina nuoto) sigla il primato Assoluto nei 50 dorso S9 (40”18), a Thomas Rotella (Gabbiano ssd) il record italiano categoria Juniores nei 100 rana SB12 (1’22”34) e a Maria Giovanna Gernone (Roxenasport) quello di categoria Ragazzi nei 50 dorso S10 (42”67).

Il primato italiano di categoria Esordienti invece porta i nomi di : David Neviani (CS Guardia di Finanza) nei 50 sl e 100 sl S10 rispettivamente in 31”94 e in 1’10”61 e di Zeno Leoni (Verona Swimming Team) nei 50 dorso S8 (54”17).

Elemento degno di nota è l'ottenimento del tempo limite per i Giochi Paralimpici di Parigi 2024 dell'atleta Martina Rabbolini (Non vedenti Milano) realizzato nella gara dei 100 rana SB11 in 1’34”14.

Tutti i RECORD

Le dichiarazioni di Ilario Battaglia delegato regionale Finp Emilia Romagna: “ E’ sempre emozionante vedere atleti Olimpici e Paralimpici ad un unico evento, oltretutto in un Meeting d’Elite come quello del Titano. Tutto questo è grazie all’ottima collaborazione con la Federazione Nuoto Sammarinese e la Federazione Sport Speciali Sammarinese. E’ stata una due giorni intensa di nuoto, ringrazio il presidente FSN Marco Rossini, Alfio Pasolini, Bruno Gennari e tutto lo staff per l’eccellente organizzazione e l’ospitalità mostrata. Che altro dire, in futuro mi auguro di vedere sempre più manifestazioni natatorie e sportive con atleti  Olimpici e Paralimpici, a gareggiare insieme  pensando da sempre che lo sport è unico  e per tutti”.

Tutte le info sulla SCHEDA DELLA MANIFESTAZIONE