Tutti i risultati del doppio appuntamento di sabato 9 luglio con il nuoto paralimpico

Classifiche Master FIN donne

Classifiche Master FINP donne

Classifiche Master FIN uomini

Classifiche Master FINP uomini

Classifica acque libere II tappa Nemi 2,5

Classifica generale PROVVISORIA

Due eventi di questa caratura concentrati in un giorno di gare soltanto non è affatto cosa facile. Di seguito l'intervista realizzata assieme all'ideatore nonchè Consigliere Nazionale ed atleta FINP, Gianluca Cacciamano a cui vanno tutti i nostri complimenti.

 

 

Ben due eventi in un'unica giornata, 2,5 km in acque libere e il Campionato Master di nuoto, come sei riuscito a render possibile tutto questo? E quanto ti è costato in termini di organizzazione?

 

« Diciamo che mi ricorderò il 9 luglio come una giornata abbastanza intensa.... La fortuna è stata quella di esserci affidati alla Società La Dottrina in particolare nelle persone di Amedeo Spanò e Matteo Militello che hanno egregiamente affrontato l'organizzazione della gara di Nemi della mattina, in un contesto veramente piacevole e con una presenza di pubblico inaspettata i nostri atleti hanno potuto affrontare in massima sicurezza la gara di 2,5 km. Alla presenza del Sindaco di Nemi del nostro Presidente Valori gli atleti FINP si sono davvero contraddistinti tra gli oltre 200 partenti totali che ha registrato la gara. Per il pomeriggio, sono riuscito grazie alla fattiva e preziosa collaborazione di molti, da Giorgio Carestia (Delegato Regionale FINP Lazio) alla Direzione della Piscina Zero9, dagli allievi istruttori FINP che si sono prestati come volontari ad ex atleti ci hanno aiutato a realizzare un evento davvero SPECIALE! ».

 


Non solo organizzatore, ma anche atleta in prima linea. Al mattino la gara open water, al pomeriggio presentatore e atleta, cosa ti dà la carica di far tutto assieme e peraltro anche molto bene?

 

« Sicuramente l'amore per lo sport in genere e in particolare l'amore per il nuoto, sono fortemente convinto, come dice il nostro Presidente... il nuoto è uno solo.... E SABATO L'ABBIAMO DIMOSTRATO!!! ».

 

 

 

 

 

Sia a Nemi che a Roma c'è stato un forte riscontro numerico come pubblico, quanto ti rendono felice questi consensi così positivi? Cosa invece vorresti migliorare?

 


« Sono felicissimo delle risposte che abbiamo avuto in termini numerici e in termini di pubblico.... Considerando il periodo e considerando che le gare si sono svolte solo 7 giorni dopo gli Assoluti di Bergamo non potevamo chiedere di meglio. Vorrei inoltre ricordare che al Campionato Master hanno preso parte ben 4 atleti che prenderanno parte alle Paralimpiadi di Rio, ci hanno onorato della loro presenza Marco Dolfin, Valerio Taras, Emanuela Romano e Gloria Boccanera... C'è sempre da migliorare qualcosa... è stata la prima edizione del NOTA CHI NUOTA, gestire contemporaneamente i risultati degli atleti FIN e FINP non è stato semplice, ma i ragazzi in giuria sono stati fantastici, la cosa che veramente mi ha riempito di gioia è stato il fatto che davvero tutti i presenti hanno percepito in pieno lo spirito della manifestazione, bellissime sono state le staffette SUPERMIXED che hanno chiuso l'evento ».


Parteciperai anche alla III tappa in acque libere ? Considerati i tuoi quotidiani impegni sportivi hai del tempo per preparare la gara?


« Purtroppo no, non sarò presente a Caorle .... Ho un altro impegno (un'altra gara.... ma non si dice) ».

 

Download

Classifica Master FIN donne

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"

Classifica Master FINP donne

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"

Classifica Master FIN uomini

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"

Classifica Master FINP uomini

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"

Risultati II Tappa acque libere Nemi 2016

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"

Classifica generale provvisoria Campionato acque libere 2016

I Campionato Italiano Master "Nota chi nuota 2016"