SportAbilia, questa sera puntata dedicata alle prime grandi imprese sportive del 2021

(Fonte CIP)

Venerdì 5 marzo alle ore 22.05 torna su Raisport+HD (canale 57 del digitale terrestre) SportAbilia, la celebre trasmissione RAI interamente dedicata allo sport paralimpico, ideata e condotta da Lorenzo Roata.

E’ la puntata delle prime grandi imprese sportive di questo 2021, antipasto di un anno che culminerà nei Giochi di Tokyo.

In apertura focus sullo sci nordico, con lo straordinario successo nella prova di Coppa del Mondo di Planica di Giuseppe Romele, categoria sitting. Servizio dal titolo “alla ricerca della gloria perduta”, per una disciplina con un passato glorioso e un presente e futuro di buone speranze.

Segue un approfondimento dedicato al progetto della Sportfund, fondazione per lo sport onlus che ha realizzato, grazie a un crowdfunding, un cartone animato con protagonista Milla, personaggio di fantasia pensato per mostrare attraverso gli occhi di una bambina, il mondo della disabilità e accendere la passione per lo sport nel cuore dei giovanissimi. Testimonial d’eccezione la campionessa paralimpica Martina Caironi.

Nel notiziario flash: il record del mondo nei 100 Stile Libero realizzato da Simone Barlaam in occasione degli assoluti invernali di Lignano Sabbiadoro; uno storico riconoscimento per il biliardo paralimpico che entra, insieme alla FIBIS, nel novero delle discipline riconosciute dal CIP; l'avvio il 19 marzo, del campionato italiano di calcio amputati e il ritorno in pista di Assunta Legnante (atletica leggera).

Finale dedicato alla corsa contro il tempo, a lieto fine, per l’approvazione della riforma dello sport contenente la storia norma che consentirà agli atleti paralimpici di entrare nei Gruppi Sportivi Militari e nei Corpi dello Stato. Intervista esclusiva a Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Replica sabato alle 8.45. Tutte le puntate saranno visibili su www.raisport.rai.it