“Mi piace di cuore”, il vice campione paralimpico Francesco Bettella testimonial dell’evento

Questo pomeriggio si è svolta online la cerimonia di premiazione dei vincitori della settima edizione dell’iniziativa solidale “Mi piace di cuore”, promossa dall’azienda trevigiana di fornitura di gas ed energia elettrica Ascotrade insieme ai comitati regionali di Coni e Cip a sostegno delle società sportive paralimpiche del Veneto.

Ad aggiudicarsi l’importante somma messa a disposizione (cinquemila euro a testa per i due vincitori) sono state la società veronese Canottieri Bardolino e la onlus Alba Chiara di San Donà di Piave, in provincia di Venezia.

La prima ha trionfato presentando un progetto per l’acquisto di un’imbarcazione specifica anti rovesciamento, che consentirà alle persone con disabilità di avvicinarsi al canottaggio.

La seconda, una società di nuoto, vuole avvicinare gli atleti al mondo della vela organizzando quattro giornate di formazione.

Un progetto per la canoa e uno per la vela più un campione di nuoto paralimpico, il padovano Francesco Bettella, come testimonial: è senza dubbio l’acqua il filo conduttore dell’edizione 2020 del contest.