Il fuoriclasse Simone Barlaam nell’edizione 2021 del Guiness World Records

IL RECORD MAN DI NUOTO PARALIMPICO MENZIONATO NELL'EDIZIONE 2021


Il campione Simone Barlaam, èstato inserito nell'edizione 2021 del Guinness World Records. La scoperta a sua insaputa.


«L’ho scoperto per caso, anzi, il merito è solo del fratello della mia fidanzata Alice». Queste le parole dell’azzurro allenato da Max Tosin e tesserato per la Polha Varese che poi continua: «Seguendo il profilo social di un campione assoluto del nuoto, Adam Peaty, si è accorto di una pagina del libro del Guinness World Records, in cui, oltre all’atleta britannico, comparivo anche io con i miei record. Incuriosito e divertito sono andato a comprare la versione italiana del famoso libro ed ho avuto la piacevole conferma. Ovviamente ho apprezzato molto, ho visto la mia foto con tanto di menzione speciale del direttore. Sono rimasto davvero stupito perchè non me lo aspettavo. Da quello che ho letto, sono l’unico nuotatore italiano inserito quest’anno, un grande onore quindi».

I tre record che gli sono valsi la menzione sono quelli relativi alle tre (delle cinque) medaglie d’oro ottenute ai Campionati del Mondo a Londra nel 2019 e più precisamente nelle finali dei 50 e 100 stile libero e 100 dorso S9.

WORLD RECORD 50 stile libero

WORLD RECORD 100 stile libero

WORLD RECORD nei 100 dorso