Elezioni Comitati Regionali CIP, in Giunta: Enrico Testa, Federica Fornasiero e Massimiliano Tosin

Sabato 20 marzo scorso si sono concluse le procedure per il rinnovo degli organismi dirigenti dei Comitati regionali del CIP per il quadriennio 2021-2024. Sono stati, dunque, nominati i Presidenti e definiti gli organigrammi delle Giunte e dei Consigli regionali che, nei prossimi anni, avranno il compito “di rappresentare il CIP nei territori di competenza”.

 

La Federnuoto Paralimpica è orgogliosa di avere ben tre tecnici nazionali all’interno delle relative Giunte Regionali di appartenenza. I nostri più sinceri complimenti vanno a: Enrico Testa (rappresentante tecnici Giunta Cip Lazio) Federica Fornasiero (rappresentante tecnici Giunta Cip Veneto) e Massimiliano Tosin (rappresentante Federazioni Sportive Giunta Cip Lombardia).

 

Buon lavoro anche al nuovo Presidente regionale Cip Lazio ed atleta Finp, Marco Iannuzzi che con emozione dice:"Sono contento ed onorato per la fiducia che è stata data a me e alla mia squadra da parte dei tantissimi Presidenti Federali che ci hanno votato. Abbiamo tante idee, vogliamo ascoltare le Federazioni per portare avanti progetti futuri all’insegna dell’inclusione. Saranno quattro i pilastri portanti del nuovo quadriennio: la promozione, l’avviamento, la scuola dello sport e gli accordi/collaborazioni”.

 

Viene invece riconfermato alla guida del Comitato Regionale Veneto, per il terzo mandato consecutivo, il padovano, Ruggero Vilnai. “Desidero ringraziare tutto il Consiglio Regionale per la fiducia accordatami. Il prossimo sarà un quadriennio particolarmente impegnativo, considerato che si svolgeranno ben tre Paralimpiadi (Tokyo 2021, Pechino 2022 e Parigi 2024) ma soprattutto perché dovremmo risollevarci da questo difficile periodo pandemico; sono certo che, con la collaborazione di tutti, riusciremo ad attuare numerosi progetti e a raggiungere importanti risultati”.

 

Promosso a pieni voti anche il Presidente Pierangelo Santelli che guiderà per il quarto mandato il Comitato Paralimpico Regione Lombardia. “Sono consapevole delle grandi difficoltà che stiamo affrontando, ma sono fiducioso che presto riprenderemo quel percorso che ha permesso a tanti ragazzi di vivere la meravigliosa esperienza dello Sport Paralimpico. Sono grato a tutto il mondo sportivo che ancora una volta ha creduto nel mio lavoro, dimostrandomi stima. Il mio impegno sarà costante e sempre aperto ad ogni forma di collaborazione.”

Le dichiarazioni del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli (fonte CIP):

“Voglio esprimere i miei complimenti e gli auguri di buon lavoro a tutti i Presidenti eletti, nonché a tutti i componenti delle Giunte e dei Consigli regionali. Ci attende un quadriennio ricco di sfide e di appuntamenti sportivi, con la speranza che si possa presto vedere la luce in fondo al tunnel e ritornare a condividere quelle emozioni che solo lo sport sa regalare. Colgo l’occasione per rivolgere un sentito ringraziamento ai dipendenti delle strutture nazionali e territoriali, ai volontari, ai membri della commissione per la verifica dei poteri e, più in generale, a tutti coloro che hanno reso possibile queste consultazioni in un periodo caratterizzato da mille difficoltà. Una prova di grande maturità di un intero movimento che continua a crescere non soltanto nei risultati sportivi ma anche nella sua organizzazione”.