Campionato Giovanile, il presidente Valori: ”Questa generazione è straordinaria"

(nella foto da sx il DT  Vernole, il Presidente Valori ed il Segretario Generale Daffini)

Campionato Giovanile Nuoto Paralimpico, il presidente Valori:” Questa generazione è straordinaria. Il terreno è fertile e porterà bellissimi frutti”

 

Grande successo per il Campionato Italiano Giovanile di nuoto paralimpico andato in scena domenica 23 aprile presso il Centro Natatorio “Pia Grande” a Monza.

Cento gli atleti in rappresentanza delle quarantasei società iscritte hanno preso parte alla manifestazione Nazionale organizzata dalla Società Asd Silvia Tremolada e dal Delegato Regionale Finp Lombardia Massimiliano Tosin nella vasca da 25 metri con 8 corsie. Tenuto conto dell’importanza dell’evento erano presenti sulle tribune anche i vertici Finp: il Presidente Federale Roberto Valori, al Segretario Generale Fabrizio Daffini.

<<Il Campionato Giovanile è sempre un’occasione meravigliosa per vedere quanti nuovi giovani si affacciano al mondo del nuoto paralimpico. Domenica mattina ho visto molti volti nuovi e questo non solo mi riempie il cuore di gioia, ma sottolinea che il lavoro finora svolto è stato fatto bene e la strada intrapresa è quella giusta>>. Queste le parole del numero uno della Finp, Roberto Valori. <<Aver creato tanti anni fa il Campionato Giovanile si rivelata una strategia veramente importante per la crescita del movimento. Mi preme ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questo evento, dal presidente della Società Tremolada, agli organizzatori, ai volontari e non per ultimo per importanza agli atleti e alle loro Società di appartenenza. Avanti tutta, questo terreno così fertile può portarci solo bellissimi frutti >>

 Porta il nome di Leonardo Santinelli (Asd Silvia Tremolada) l’unico record italiano italiano assoluto siglato al Pia Grande di Monza. L’atleta ha nuotato i 50 rana SB11 in 54”17. Quattro i record di Categoria Juniores, Sette quelli di Categoria Ragazzi e quattro invece quelli Esordienti. Clicca qui per vedere tutti i Record

Con 15.143,61 punti la Polha Varese si aggiudica la vetta della Classifica finale per Società, seguita dalla società capitolina S.S. Lazio nuoto con 9.656,47 punti e dal Verona Swimming Team con 4.159,47 punti. Clicca qui per la Classifica

La migliore prestazione maschile è stata realizzata dall’atleta del Circolo Canottieri Aniene Karim Gouda Said Hessan che ha nuotato i 100 dorso S11 in 1’14”32. Quella femminile invece porta il nome di Margherita Sorini (Verona Swimming Team) nei 100 stile libero S10 in 1’08”40. Ricordiamo che entrambi gli atleti sono stati convocati ai prossimi EPYG – European Paralympic Youth Games che avranno luogo in Finlandia dal 27 giugno al 4 luglio prossimi.

In merito a questo, in concomitanza del Campionato Giovanile, è in pieno svolgimento il raduno pre – EPYG all’Aquamore Bocconi di Milano. Al Collegiale oltre al Responsabile del Settore Giovanile Enrico Testa e ai tecnici nazionali Federica Fornasiero, Massimiliano Tosin e Matteo Poli sono presenti 15 azzurrini under 18.

Tutti i risultati

Si ringrazia Natatoria per aver curato i risultati e le classifiche

Download

Riepilogo risultati

Campionato Italiano Giovanile 2022

Risultati completi

Campionato Italiano Giovanile 2022

Record

Campionato Italiano Giovanile 2022

migliori prestazioni maschili

Campionato Italiano Giovanile 2022

Migliori prestazioni femminili

Campionato Italiano Giovanile 2022

Società partecipanti

Campionato Italiano Giovanile 2022