Acque Libere 2020, al Castello Maschio Angioino la presentazione alla stampa della Capri - Napoli

Questa mattina alle ore 11.45 presso il Castello del Maschio Angioino nell’antisala dei Baroni è stata presentata alla Stampa la 55esima edizione della Maratona del golfo Capri – Napoli che si svolgerà domenica 6 settembre prossimo. Lo sport torna protagonista a Napoli, mettendo al centro il mare e le bellezze del suo straordinario golfo. Lo fa appunto con il trofeo Farmacosmo, tale manifestazione porterà in Campania alcuni dei più forti nuotatori a sfidarsi sulla distanza dei 36 km che separano Capri da Napoli.

Parteciperanno fuori gara i big della Nazionale di fondo di Fabrizio Antonelli, (allenatore di Paltrinieri), oltre a lui avremo il piacere di vedere le bracciate del campione olimpico Gregorio Paltrinieri, di Domenico Acerenza (C.C. Napoli), di Simone Ercoli, Martina Grimaldi e Martina De Memme (Nuoto Livorno/Esercito). In questa staffetta a tre della FIN, si integreranno anche tre atleti open water FINP, già campioni italiani nelle passate edizioni, stiamo parlando di: Vittorio Abete (Asd Centro Sportivo Portici), Roberto Pasquini e Giuseppe Spatola (S.S. Lazio Nuoto) .


Alla conferenza stampa, oltre all’Allenatore Nazionale FINP, Vincenzo Allocco, hanno preso parte: l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello; l’assessore al Mare, Lucia Francesca Menna; il presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli; il presidente del comitato campano della Fin, Paolo Trapanese; il coordinatore tecnico e logistico della Fin per il nuoto in acque libere, Stefano Rubaudo; la guida tecnica della Fiamme Oro Napoli, Luca Piscopo; Fabio de Concilio, Ceo di Farmacosmo, main sponsor della gara; il presidente del comitato organizzatore e referente della società Eventualmente Eventi & Comunicazione, Luciano Cotena.