TROFEO INTERNAZIONALE SETTECOLLI: É FINP SHOW ALLO STADIO DEL NUOTO

 

 Risultati finale maschile

risultati finale femminile

CARLOTTA GILLI STRAORDINARIA

Prima atleta paralimpica al mondo a scendere sotto i  58 secondi !

 

In uno stadio del nuoto completamente sold out gli atleti Finp hanno aperto il secondo pomeriggio di gare della 55esima edizione del Trofeo Internazionale Settecolli 2018 con le finali open dei 100 stile libero maschile e femminile.

 

A salire sui blocchi di partenza sono prima le donne con: Carlotta Gilli (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino), Chiara Cordini e Monica Boggioni ( Pavia nuoto), Cecilia Camellini ( Fiamme Oro/sea sub Modena), Xenia Palazzo (rari nantes Verona), Alessia Scortechini ( C.C.Aniene) Viviana Teofili ( S.S.Lazio nuoto) e Caterina Meschini (Fabriano Mirasole).

Dopo il Record del mondo registrato ieri nei 50 stile libero S13 in 26”67, la straordinaria Carlotta Gilli ( Fiamme Oro/Rari Nantes Torino) non smette mai di stupirci e di regalarci emozioni veramente forti.

Con il tempo di 57”34 Carlotta sigla un altro grandioso successo, un eccezionale primato mondiale nei 100 stile libero S13. Con punti 1037,5 si aggiudica chiaramente anche il podio più alto, alle sue spalle la pluri medagliata Cecilia Camellini S11 ( Fiamme Oro/ sea Sub Modena) in 1’09”49 (980,86) vince l’argento e segna la sua migliore prestazione stagionale. Dopo due argenti nelle passate edizioni, torna a vincere Xenia Palazzo S8. L’atleta della Rari Nantes Verona, con 1’07”32 corrispondente a punti 968,81 si piazza al terzo posto.

Al via per la finale maschile: Riccardo Menciotti ( Circolo Canottieri Aniene), Misha Palazzo e Stefano Raimondi (Rari nantes Verona), Gioele Ciampricotti e Simone Ciulli ( C.C.Aniene), Federico Bicelli ( bresciana no frontiere), Salvatore Urso ( Noived Napoli) e Mif Darius Vasile ( S.S.Lazio nuoto).

La finale maschile dei 100 stile Open viene vinta dal neo atleta Finp, Stefano Raimondi ( Rari Nantes Verona) che con il tempo di 52”82 pari a 932,16 punti sigla la miglior prestazione europea. Medaglia d’argento e record italiano per Misha Palazzo S14 - ancora fortemente emozionato per la convocazione agli Europei di Dublino - il giovane atleta tesserato per la Rari Nantes Verona e allenato da Marcello Rigamonti chiude in 56”01 - punti 932,16.
Sul terzo gradino del podio, Riccardo Menciotti ( Circolo Canottieri Aniene) che chiude in 56”01 - 913,77 punti.

Da sottolineare che tutti gli atleti andati a podio sono tra i nominativi selezionati dal Coordinatore Tecnico, Riccardo Vernole, ai Campionati Europei World Para Swimming che si terranno a Dublino dal 13 al 19 agosto.

 

“ È stato davvero molto emozionante partecipare a questa edizione del Settecolli, in più premiare la finale open femminile é un motivo di vanto” - dice il consigliere federale Finp e atleta Gianluca Cacciamano ( nella foto in alto). A tifare gli atleti anche il Delegato Regionale Finp Lazio, Roberto Pasquini.