Isola d'Elba: Barlaam, Fantin e Gilli alla Cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico

Il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli ha preso parte alla cerimonia d’inaugurazione del nuovo anno scolastico che si tenuta ieri lunedì 17 settembre, a Portoferraio, sull’Isola d’Elba, nel cortile dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Giuseppe Cerboni”.

L’evento si è svolto alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti. Il presidente Pancalli è stato accompagnato dai tre campioni paralimpici della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico: Simone Barlaam (Polha Varese), Carlotta Gilli (Rari Nantes Torino/FF.OO) ed Antonio Fantin (Aspea Padova). Gli atleti olimpici invece sono stati accompagnati dal presidente del Coni Giovanni Malagò.

 

Le parole di CARLOTTA GILLI

La cerimonia è stata molto bella, ci sono state le presentazioni di varie scuole, alternate alle esibizioni di cantanti famosi,come ad esempio Fabrizio Moro. Dopodichè sono stati trattati temi importanti, uno su tutti quello del bullismo. Infine hanno chiamato sul palco gli atleti sia olimpici che paralimpici presentandoci poi uno ad uno. Abbiamo stretto la mano al Presidente della Repubblica Mattarella ed è stato molto emozionante.  Infine c'è stato un momento di raccoglimento dedicato ai tre bambini venuti a mancare a causa della tragedia del ponte Morandi a Genova. Tre povere vittime che purtroppo non potranno mai frequentare la scuola come tutti noi “.

Le parole di ANTONIO FANTIN

“ E’ stata un’esperienza molto positiva , averla condivisa con Carlotta (Gilli) e Simone (Barlaam) l'ha resa ancora più bella. Oltre alla presenza di atleti olimpici e paralimpici c’erano anche molti giovani che hanno apprezzato questo importante appuntamento. Rappresentare il mondo dello sport paralimpico è sempre qualcosa di speciale che faccio con molto orgoglio. Sono veramente contento di questa giornata, ci tengo a ringraziare il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli e tutti coloro che hanno contribuito a renderla così bella ed interessante “.

Le parole di SIMONE BARLAAM

" Sono infinitamente grato per il fatto che abbiano scelto anche me per andare a rappresentare la Federazione e lo Sport Paralimpico - dice la giovane promessa del nuoto paralimpico, Simone Barlaam - E' stato un onore ed un piacere immenso aver conosciuto il Presidente della Repubblica, il Ministro dell'Istruzione e tutti gli atleti del Team Italia. L'evento in sè, nonostante lo spostamento della location per via del maltempo, è stato bellissimo, l'ho trovato molto interessante e per nulla noioso. Ogni tema trattato ha attirato la mia curiosità e la mia attenzione. Sono davvero orgoglioso di aver partecipato a questo evento ".

 

Assieme ai nostri atleti erano presenti quasi mille studenti provenienti da tutta Italia insieme ai loro docenti. Testimonial d’eccezione, oltre a Luca Pancalli, è stata l’attrice Paola Cortellesi, con un monologo sul bullismo, e i cantanti Lorenzo Baglioni e Fabrizio Moro.