IL NATALE? C’È MA NON SI VEDE! Questo il titolo della campagna JAKED per Natale

IL NATALE? C’È MA NON SI VEDE!

Questo il titolo della campagna JAKED per Natale.

Niente addobbi e niente luci nelle vetrine dei punti vendita del marchio di sportswear italiano: quest’anno Jaked ha voluto rinunciare a tutto questo per sostenere i progetti della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico.

Orgoglioso partner della FINP sin dal 2014, Jaked ha scelto quest’anno un Natale etico e sportivo! Per valorizzare il lavoro di una Federazione che raccoglie oltre 700 nuotatori di livello internazionale con disabilità fisica, visiva, intellettiva e relazionale.

Campioni che rappresentano l'Italia nel mondo e che alle ultime Paralimpiadi, a Rio 2016, hanno conquistato per l'Italia ben 13 Medaglie!

 “In Jaked sappiamo bene che sono le persone a fare davvero la differenza” ci racconta Francesco Fabbrica, presidente e fondatore di Jaked.

E gli atleti del nuoto paralimpico sono i primi ad insegnarcelo. Discutevamo in azienda del budget da destinare all’allestimento delle vetrine degli store e ci siamo trovati a riflettere sul fatto che quest’anno, per la Finp, sia stato un anno impegnativo, anche a causa dei danni derivanti dall’annullamento dei mondiali a Città del Messico per il terremoto. Da qui l’idea: rinunciamo ad addobbare gli store, e doniamo invece quello stesso budget alla Federazione. Siamo sicuri che i nostri clienti non solo capiranno, ma ci apprezzeranno per questo. Non è forse questo lo scopo dello sport: fare lavoro di squadra, e puntare a migliorarsi, sempre? Noi ci crediamo! E abbiamo voluto condividere ancora una volta questi principi , ancora una volta con chi lavora sodo e fa dello sport un vero e proprio manifesto di intenti”.

Entusiasta la risposta della Federazione, all’annuncio della notizia.

“Ritengo che la scelta fatta dalla JAKED, ovvero destinare le spese per gli addobbi alla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico va oltre a quello che potrebbe esser considerato il rapporto tra sponsorizzato e sponsorizzante, tocca da vicino la sfera umana e affettiva – queste le parole del Presidente FINP, Roberto VALORI – Io ringrazio la JAKED di questo gesto meraviglioso, oltre che originale e a mio avviso mai visto prima. Sono davvero molto contento che negli anni si sia instaurato anche un rapporto di amicizia, oltre a quello strettamente commerciale, sono un uomo che pensa che la stretta di mano valga molto più di una firma, pertanto auspico un rapporto duraturo e ricco di soddisfazioni per entrambi. L’occasione è gradita per augurare a tutto lo Staff della JAKED e ai suoi clienti, i migliori auguri di Buon Natale”.

 

Jaked, che fa parte insieme a Yamamay e Carpisa di Pianoforte Group, è presente in Italia con 29 negozi monomarca e distribuito in circa 200 multibrand in Italia ed in altri 23 paesi del mondo. Ma non solo: forte la presenza anche sul web, con i canali social ed un ricco shop on line, completo di tutte le collezioni e di proposte per l’uomo, la donna e il bambino.

 

 

 La Gazzetta dello Sport